Nefertiti
Il suo nome significa “la bella che è arrivata”
L’anello consente di indossare la regina egizia Nefertiti, il cui nome significa “la bella che è arrivata”.
Il design è curato in ogni dettaglio perciò è perfetto da indossare in occasioni speciali.
Un “anello” di congiunzione fra la rappresentazione della figura femminile simile a una Dea e la donna che lo indossa, affermata nella sua soggettività e nella sua libertà.
È resistente, piacevole al tatto e facile da pulire.
I materiali vengono lavorati in Italia da artigiani esperti.

Anello disponibile nei ``colori dell’Antico Egitto``

NERO
E' un simbolo naturale del mondo sotterraneo e quindi della resurrezione. Probabilmente era anche simbolo di fecondità e persino della vita. Questa associazione era dovuta all'abbondanza generata dal limo nero delle annuali inondazioni del Nilo. Il colore del limo divenne rappresentativo dello stesso Egitto: il paese, infatti, era chiamato ``Kemet`` (Terra nera).

ROSSO
Era il colore della vita e della vittoria. Durante le celebrazioni, gli antichi egizi si dipingevano il corpo con ocra rossa, indossando amuleti in corniola, una pietra rosso scuro. Seth, il dio che stava alla prua della barca del Sole e ucciso il serpente Apep, aveva occhi e capelli rossi.

ORO
Sia il sole, sia l'oro giallo condividevano le qualità di immortalità, eternità e indistruttibilità.

Misure
diam. 12 mm / 15 mm / 18 mm

Materiali
Versioni in: ottone dorato burattato - ottone placcato rutenio - ABS nero - ABS rosso

Designer
Alessandra Taravacci e Giovanni Di Vito

Prodotto da
Vitruvio Design (Italia)
https://www.vitruviodesign.it/prodotto/anello-di-design-nefertiti/

VIDEO presentation